Newsletter

Iscriviti alla nostra newsletter per restare sempre informato sulle news della compagnia!
Privacy e Termini di Utilizzo

APPUNTAMENTI

Dicembre 2017
Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
29
30
31

TRILOGIA DI SPETTACOLI CON SPASSO CARRABILE

2016 trilogia di spettacoli

Nizza Monferrato. Si è appena conclusa una intensa settimana di attività teatrale per la compagnia Spasso Carrabile, che ha portato in scena in un arco di sei giorni, ben tre spettacoli differenti.

Sabato 2 aprile presso il Foro Boario di Nizza Monferrato si sono esibiti i corsisti, con la commedia “Ne so tante sul Sol Levante” incentrata sulla mania per l’oriente della protagonista (interpretata magistralmente da Maria Beatrice Pero) e che coinvolge in questa passione tutti i personaggi, fino al colpo di scena finale, in cui gli attori si improvvisano ballerini.
Una commedia "di risate" e tanti applausi a scena aperta hanno sottolineato i vari momenti dello spettacolo, spronando così gli attori ed invogliandoli a continuare in questa passione. Inoltre, motivo di orgoglio è stato anche l’aver ricevuto una inaspettata e graditissima e-mail dall’autore del testo, Andrea Oldani, con gli auguri per lo spettacolo.
Domenica 3 aprile è stata invece la volta dei giovani universitari con “Aspettando che spiova”, che hanno rappresentato un testo sempre brillante, ma decisamente più impegnativo. Infatti i quattro attori in scena hanno interpretato, complessivamente, ben 14 personaggi, mentre le voci fuori scena erano di Luca Torello e Matteo Cazzola.
Una storia apparentemente semplice: una coppia che litiga, ma litigando, si sa, si tirano fuori i ricordi, fatti e avvenimenti passati riaffiorano. Così, mentre una coppia litiga e si riappacifica, gli altri danno vita ai loro ricordi, in un su e giù nello spazio e nel tempo. Bellissime caratterizzazioni fatte dai quattro attori, variando non solo i personaggi, ma anche i caratteri ed i dialetti con semplicità e bravura magistrali.
A chiudere la trilogia teatrale è stato giovedì mattina 7 aprile “Sono un lupo ma non è colpa mia”, di e con Fulvia Viglino e Angela Cagnin, che dopo il successo ottenuto a febbraio con la scuola primaria Rossignoli presso il Foro Boario, nell’ambito del progetto “teatro a scuola” si sono esibite questa volta per i bambini della scuola dell’infanzia e per la classe prima dell’Istituto Nostra Signora delle Grazie, bissando il successo, tanto che, a termine dello spettacolo i bambini erano tutti entusiasti.
Tutti gli spettacoli hanno la regia di Angela Cagnin e tecnico audio e luci Luca Torello.

 

 

2016 ne so tante sul sol levante 2016 aspettando che spiova 2 300px 2016 sono un lupo

ph. Beppe Chiodi

-->NEWS



Visitatori unici:

contadores de visitascontatori web